Materassi e televendite

Comprereste mai un paio di occhiali da vista senza provarli? Non sapreste se vi stanno stretti o troppo larghi, se vi stanno bene esteticamente e soprattutto se la gradazione è quella giusta

televendita

Le televendite hanno un forte limite: si acquista un prodotto senza provarlo, toccarlo, valutarne le finiture ma solo in funzione del prezzo che ci sembra conveniente, CI SEMBRA perché in realtà nessuno regala niente, anzi spesso si paga un prodotto anche molto di più di quello che in realtà vale (pensate per esempio alle spese pubblicitarie altissime che sostengono queste aziende, e i costi ricadono poi sul consumatore finale).

Ognuno di noi è fatto diversamente: chi è più alto, chi più basso, più leggero o più pesante, chi ha problemi di schiena, artrosi, ernie o di circolazione. Ognuno di noi ha delle caratteristiche specifiche e anche la sensazione di rigido o morbido non è universale, ma dipende molto dalla corporatura e dalla percezione personale. Detto questo si capisce quanto sia difficile valutare se un prodotto visto in televisione sia proprio quello che fa al caso nostro! In un negozio specializzato oltre che ricevere consigli sul sistema letto più adeguato alle nostre peculiarità si possono provare e toccare con mano i prodotti finiti in modo tale da valutare con calma quale sia il meglio per noi.

Spesso inoltre le televendite inviano messaggi ingannevoli, per esempio pubblicizzano un materasso super scontato facendo passare l’immagine di un bel materasso nel video, forte spessore, guscio rifinito ecc., quando in realtà l’oggetto della promozione in corso è di tutt’altra fattura. Quando il venditore va a casa dell’acquirente presenta il prodotto della promozione come è nella realtà, cioè di scarsa qualità. Utilizzano quindi un prodotto civetta in promozione per poter far visita al cliente e una volta a casa la tecnica è quella di cercare di vendere un prodotto molto più costoso del promozionale.

Altre volte sempre facendo leva su prezzi super scontati si riceve a casa direttamente il prodotto scelto garantito 20 anni, salvo accorgersi che dopo 6 mesi/ 1 anno quando si hanno i primi problemi di molle sfondate, materasso deformato ecc., che il venditore si defila, non ne vuole sapere di risarcire il cliente del danno subito oppure sostituisce il pezzo dopo varie sollecitazioni ma con un prodotto che dopo poco presenta gli stessi difetti….

Su quello che definiamo “sistema letto”, e cioè la rete ed il materasso, non conviene fare economia perché sono elementi fondamentali per il benessere del nostro corpo e del nostro sistema nervoso. In più provate a considerare che la spesa sostenuta sarà comunque spalmata nell’arco di 10 anni (vita media di un materasso oggi): se spendete €1500 per un letto matrimoniale, è come dire che avete investito per la vostra salute €150,00 all’anno, € 0,42 al giorno! In più vi siete risparmiati i massaggi dal fisioterapista per il mal di schiena!

Alla fine l’unica considerazione logica da fare è che si paga per quello che si riceve: prodotti di scarsa qualità, assistenza inesistente, garanzia fasulla. Per non rischiare di fare l’acquisto due volte rivolgetevi direttamente ad un negozio specializzato, che vi faccia prima di tutto provare modelli diversi per confort, materiale, rigidità e prezzo, in modo da trovare quello che meglio si adatta alle vostre esigenze personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *